Ryder Cup 2022 Rome, Italy

Would you like to buy this website? Contact us !




Contacts

Contact

Would you like to buy this website or the domain name? Send your message

Ryder Cup 2022

Via di Marco Simone 84, 00012 Guidonia Montecelio Roma, Italy

Notizie

Golf, Lavinia Biagiotti: «La Ryder Cup 2022 sarà unica»

Chiuso l'Open d'Italia tutto il mondo del golf italiano pensa già alla Ryder Cup, la sfida tra Stati uniti ed Europa che andrà in scena nel 2022 a Roma. La sede ufficiale di gioco sarà il Marco Simone Golf & Country Club, circolo capitolino di proprietà della famiglia Biagiotti. «Il Marco Simone è un sogno verde che i miei genitori, Laura Biagiotti e Gianni Cigna, hanno immaginato oltre 30 anni fa. Un angolo di campagna romana vicinissimo al centro di Roma. Da numerose buche si vede la cupola di San Pietro» racconta, sciarpa tricolore al collo, Lavinia Biagiotti, presente alla premiazione dell'Open al parco di Monza. «Sarà una Ryder Cup straordinaria e indimenticabile, dove non mancheranno l'arte, la cultura ma soprattutto l'ospitalità italiana, che, come successo a Monza, riesce a rendere unici tutti i grandi eventi». È la prima volta che il prestigioso torneo si giocherà in Italia «e non ci sarà un'altra occasione» spiega l'erede della stilista Laura Biagiotti, che assicura: «Sarà un'opportunità straordinaria per il nostro Paese, per vivere il golf, ma anche per condividere una passione vera, un nuovo stile di vita. Noi ci stiamo preparando. C'è molta attesa: la gente mi ferma per strada e mi chiede 'non si può fare prima?'». 

Rahm, Ryder Cup 2022 farà bene a Italia

 “La Ryder Cup del 2022 avrà un grandeimpatto sul golf italiano”. Non ha dubbi Jon Rahm, convinto chela sfida fra Europa e Stati Uniti andata in scena in Spagna nel1997, quando lui aveva appena tre anni, è stata “la ragioneprincipale” per cui ha cominciato a giocare, diventando ilnumero 5 al mondo, primo europeo nel ranking. “Nessuno nella miafamiglia aveva mai giocato, mio padre iniziò e poi toccò a me -ha raccontato lo spagnolo, alla vigilia dell’Open d’Italia -.Con la Ryder 2022 molte persone conosceranno il golf e magariinizieranno a giocare. E’ un evento così importante che anchechi sa nulla di golf può divertirsi”. Al Golf Club Milano diMonza Rahm si presenta fra i favoriti. “E’ un po’ strano essereil primo europeo al mondo, davanti a Rory McIlroy. Magari saràdiverso se riuscirò a restare a questi livelli per un paiod’anni – ha sorriso il basco -. Intanto qua a Monza non midispiacerebbe vincere, il campo è fantastico”. 

Ryder Cup 2022 a Roma: si riparte dal Monte Bianco

Dopo la Valle dei Templi di Agrigento riparte dalle pendici del Monte Bianco il viaggio verso la Ryder Cup 2022 che ha visto sfidarsi a Roma i migliori 12 giocatori europei e i migliori 12 giocatori americani. L'evento - il terzo più seguito al mondo in televisione - è stato presentato sulla Skyway che porta ai 3.465 metri di Punta Helbronner, dove si è svolto un singolare contest che ha avuto come protagonisti i cinque migliori giovani professionisti italiani e i due giovanissimi campioni dilettanti. "Questa tappa era prevista già nel 2016 - ha detto Gian Paolo Montali, direttore del progetto Ryder Cup 2022 - ma per il terremoto abbiamo deciso di rinviare l'evento. Ogni anno sono previsti cinque appuntamenti nei luoghi più belli e suggestivi d'Italia dove verrà portata la prestigiosa coppa. L'obiettivo è di rendere lo sport veicolo per lo sviluppo del territorio e di trasformare l'Italia in un paese a vocazione golfistica". 

Golf, la "Ryder Cup 2022" ha avuto inizio dalla Valle dei Templi

La "Road to Rome 2022" ha iniziato il suo cammino con l'evento "La Ryder Cup nella Valle dei Templi", patrocinato dal Comune di Agrigento, che ha avuto luogo, martedì 16 maggio, dalle ore 18.00 alle ore 19.00, nella splendida cornice dalla Valle dei Templi, area archeologica siciliana dichiarata dall'Unesco "patrimonio mondiale dell'umanita'".

E' stato il primo di una lunga serie di manifestazioni che caratterizzeranno il percorso di avvicinamento della Federazione Italiana Golf alla Ryder Cup 2022. Alla presenza di Gian Paolo Montali, direttore generale del Progetto Ryder Cup 2022 e del sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, i campioni azzurri dell'European Tour Edoardo Molinari, Matteo Manassero e Renato Paratore, insieme ai giovani amateur emergenti Luca Cianchetti (campione europeo in carica) e Andrea Romano (campione italiano ragazzi match play), si sono sfidati in una gara di abilità alle pendici del Tempio di Giunone. L'evento "La Ryder Cup nella Valle dei Templi", oltre all'onore di poter esporre il trofeo ufficiale della Ryder Cup che arrivata appositamente dall'Inghilterra, ha dato il via al Progetto Ryder Cup 2022 della Federazione Italiana Golf, tracciando idealmente

la rotta di un cammino che abbraccerà tutta Italia. 

Ryder Cup 2022, Montali: «Manifestazione mondiale, scopriremo il golf»

 "Un progetto di lunga durata per una manifestazione di caratura mondiale che rappresenta una grande opportunità per il paese". La Ryder Cup assegnata all'Italia è principalmente questo per Gian Paolo Montali, direttore generale di un evento che Roma ospiterà nel 2022 sul campo di gara del Marco Simone Golf and Country Club, di proprietà della famiglia Biagiotti. Il dirigente, ascoltato presso le commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato, ha ribadito che il progetto Ryder "non equivale solo a una gara che si svolge nel 2022, è invece un percorso che dura 12 anni e che termina nel 2027 con obiettivo principale la diffusione del golf in Italia". In questo arco temporale infatti verranno organizzati oltre 100 eventi, tra cui 11 edizioni dell'Open d'Italia, 88 gare dell'Italian Pro Tour e 30 eventi del percorso Road to Roma.  (da Corriere dello Sport )

Ryder Cup a Roma

 Il 14 dicembre 2015 l’Italia si è aggiudicata il diritto di ospitare la Ryder Cup 2022, la più prestigiosa competizione internazionale di golf. La gara si svolgerà a Roma e la sede ufficiale di gioco sarà il Marco Simone Golf & Country Club, circolo capitolino di proprietà della famiglia Biagiotti.